opening-skew

Torna indietro

masking

Continuano i progressi verso gli obiettivi di sostenibilità 2020 di Brambles

La Relazione sulla Sostenibilità 2018 del Gruppo evidenzia i continui miglioramenti nella strategia di trasformazione delle supply chain dei clienti in un flusso di operazioni più efficienti, sicure e sostenibili

Sydney, Australia – 27 settembre 2018 – Brambles, la società di servizi logistici per la supply chain che opera a livello globale in oltre 60 paesi del mondo, principalmente tramite i marchi CHEP e IFCO, ha pubblicato la sua “Sustainability Review” per l’anno fiscale 2018.

Utilizzando una nuova metodologia di reporting, quest’anno Brambles si è basata sul framework [1]dei Sei Capitali dell’International Integrated Reporting Council (IIRC), che analizzano i parametri relativi al capitale umano, capitale intellettuale, capitale sociale e relazionale e capitale naturale, per identificare il modo in cui un Gruppo crea valore nel breve, medio e lungo termine.

L’obiettivo di Brambles è connettere le persone con gli elementi essenziali della vita di ogni giorno. Attraverso il suo modello di condivisione e riutilizzo, Brambles trasferisce più beni a più persone in più luoghi rispetto a qualsiasi altra organizzazione. Ecco come Brambles contribuisce a un futuro più sostenibile.

La Sustainability Review include aggiornamenti sul programma di sostenibilità di CHEP e IFCO e illustra i progressi compiuti verso gli obiettivi di sostenibilità del 2020.

A tale scopo, Brambles organizza le attività e gli obiettivi di sostenibilità del Gruppo in tre grandi programmi: “Better Business, Better Planet, Better Communities” che sono allineati agli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) delle Nazioni Unite.

Ecco alcuni esempi di risultati ottenuti da Brambles ed elencati nella Relazione sulla sostenibilità 2018:

  • Better Business – Trasformare le supply chain dei clienti in un flusso di operazioni più efficienti e investire in un ambiente di lavoro sicuro e inclusivo in cui tutti i dipendenti possano affermarsi.

Il modello di condivisione e riutilizzo di Brambles segue i principi delle economie circolari e di condivisione, creando catene di approvvigionamento più efficienti e riducendo i costi operativi e la domanda di risorse naturali. Promuovendo la condivisione e il riutilizzo delle risorse tra più parti nella catena di fornitura, Brambles offre ai clienti un’alternativa più efficiente e sostenibile all’uso di prodotti monouso o alla gestione delle proprie piattaforme proprietarie, movimentando 610 milioni di pallet e contenitori in più di 60 paesi. Nell’anno fiscale 2018, l’utilizzo delle piattaforme CHEP e IFCO da parte dei clienti ha permesso di evitare l’abbattimento di 1,7milioni di alberi e di eliminare 2,6 milioni di tonnellate di CO2 e 1,4 milioni di tonnellate di rifiuti solidi  Brambles è inoltre impegnata in progetti di collaborazione con oltre 240 clienti per offrire loro i vantaggi degli esclusivi programmi di ottimizzazione dei trasporti, eliminando le inefficienze, risparmiando carburante e abbattendo le emissioni di carbonio delle supply chain in tutto il mondo. Per creare un posto di lavoro migliore, Brambles si impegna a raggiungere il suo obiettivo di Zero Harm. La società ha compiuto notevoli progressi nel raggiungimento di questo obiettivo anche all’interno delle business unit CHEP e IFCO migliorando le loro performance in termini di sicurezza durante l’anno fiscale 2018.

  • Better Planet– Ridurre l’impatto ambientale.

Nell’anno fiscale 2018, il 99,4% del legname utilizzato da CHEP proveniva da fonti certificate, con il 66,1% dotato della certificazione FSC Chain-of-Custody.

Brambles ha inoltre recuperato il 100% dei suoi rifiuti di plastica generati dai suoi più grandi centri servizi e l l’89% dei suoi scarti di legno. Sono state riciclate oltre 18.600 tonnellate di materiali plastici. In Europa, la plastica recuperata è stata utilizzata per la produzione di nuovi contenitori di plastica riutilizzabili appartenenti al marchio IFCO. Durante l’anno inoltre, si è generata una riduzione delle emissioni di carbonio pari a 15,6% con oltre il 20% dell’elettricità utilizzata proveniente da fonti rinnovabili.

  • Better Communities– Contributo positivo alle comunità in cui Brambles opera.

Brambles continua a offrire il proprio aiuto alle organizzazioni di assistenza alimentare, supportando la Food Bank Leadership Institute (FBLI). FBLI è un programma di sviluppo professionale che sostiene lo sviluppo dei leader della Banca alimentare di domani. Brambles crea comunità migliori attraverso donazioni di attrezzature, sostegno finanziario e facilitando le opportunità di volontariato per i dipendenti. Tutti i dipendenti di Brambles, IFCO e CHEP hanno accesso a tre giorni di congedo volontario retribuito ogni anno. In totale, nell’anno fiscale 2018 gli investimenti a favore della comunità da parte di Brambles ammontano a 4.743.000 di dollari, con un aumento del 4% rispetto all’anno fiscale 2017.

Il direttore della Global Sustainability di Brambles, Juan Jose Freijo, ha dichiarato: “In seguito al coinvolgimento dei principali stakeholder, abbiamo deciso di adottare un nuovo metodo integrato di comunicazione dei mezzi attraverso i quali Brambles crea valore per i clienti, per le comunità in cui opera e per i sui dipendenti. Ad esempio, possiamo mostrare agli investitori come il nostro modello di business circolare di riutilizzo e condivisione delle attrezzature, sia in grado di mantenere inalterato e ai massimi livelli il valore dei nostri asset il più a lungo possibile, permettendo contestualmente la ricostituzione delle risorse chiave da cui dipendiamo e riutilizzando questi materiali alla fine del ciclo di vita. Il nostro impegno nei confronti della sostenibilità è al centro di tutto quello che facciamo. Le nostre attrezzature sono la spina dorsale invisibile della supply chain globale. Come pionieri della sharing economy e grazie al nostro modello di business di pooling “share and reuse”, abbiamo creato una delle attività di logistica più sostenibili al mondo. Abbiamo sfide condivise con i nostri partner, ci battiamo dalla lotta allo spreco alimentare, fino alla protezione delle foreste. Ecco perché possiamo dare un contributo concreto a un futuro più intelligente e sostenibile”.

Nel 2018, Brambles si è classificata tra le prime tre società del Dow Jones Sustainability Index (DJSI) nella categoria del settore “Servizi e forniture commerciali”.

[1] L’International Integrated Reporting Council (“IIRC”) è una coalizione globale di regolatori, investitori, aziende, esperti normativi e di contabilità e ONG. La coalizione promuove comunicazione sulla creazione di valore come il passo successivo nell’evoluzione del reporting aziendale per allineare l’allocazione dei capitali e il comportamento aziendale a obiettivi di stabilità finanziaria e sviluppo sostenibile più ampi attraverso cicli di reporting e di riflessione integrati.

closing-skew
Skewed-grey-square

SEI UN'AZIENDA?

SEI UN CANDIDATO?

SEI UN GIORNALISTA O UN BLOGGER?

Vuoi migliorare gli effetti della tua comunicazione e gli impatti sul tuo business?

Non aspettare. Contattaci ora.

Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy

Sei intraprendente, proattivo, orientato ai risultati e cerchi un contesto in cui crescere e sviluppare i tuoi talenti?

Unisciti al nostro team.

Carica il tuo Curriculum Vitae (Max 1MB)


Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy

Vuoi saperne di più su Sound PR e/o sui nostri clienti?

Non aspettare. Contattaci ora.

Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy