opening-skew

Torna indietro

masking

CHEP Italia e Lifegate guardano al futuro di Milano con il progetto “bimbi verdi”

Per ogni nuovo nato dai dipendenti dell’azienda CHEP in Italia viene donata una pianta alla città di Milano.

CHEP Italia, filiale italiana del leader mondiale nelle soluzioni di pooling di pallet e contenitori, rinnova il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità dando vita insieme a LifeGate, advisor e network per lo sviluppo sostenibile, al progetto “Bimbi verdi”, che nasce dall’idea di accogliere in modo originale e “green” ogni nuovo nato CHEP in Italia. L’azienda ha infatti deciso, per ogni bimbo nato a partire dal 2011, di donare una pianta alla città di Milano.

L’iniziativa si inserisce all’interno di un progetto di riqualificazione ambientale più ampio promosso da LifeGate e Consorzio Est Ticino Villoresi, che ha preso il via il 5 aprile scorso sull’Alzaia del Naviglio Grande di Milano e che prevede, in una prima fase, la riqualificazione dell’alzaia e la messa a dimora di 700 nuove piante su una striscia di terreno lunga circa un chilometro. Questo permetterà il recupero di zone verdi oggi abbandonate al degrado, coperti di rifiuti e sterpaglie, portando un miglioramento non solo della qualità dell’aria, ma della vivibilità stessa della zona. Gli interventi di riqualificazione sono il risultato di una collaborazione pubblico-privato che ha coinvolto una serie di realtà private, tra cui CHEP Italia, a sostegno del territorio milanese. Nella giornata inaugurale del progetto CHEP ha partecipato offrendo la piantumazione di 11 piante, di cui 8 dedicate ai nuovi nati, identificati da cartellini riportanti il nome del bimbo.

“Il rispetto per l’ambiente è un valore radicato nelle policy aziendali di CHEP, tanto che abbiamo sviluppato un vero e proprio piano sostenibilità per concretizzare l’impegno dell’azienda in ambito Green”, spiega Luca Rossi, General Country Manager di CHEP Italia. “Il progetto di piantumazione sui Navigli cui abbiamo partecipato mira a migliorare l’ambiente in cui viviamo e si inquadra nel piano di riduzione CO2 dell’azienda. Non abbiamo esitato ad aderire a questa iniziativa, che rispecchia i nostri valori e ci dà la possibilità di contribuire attivamente al miglioramento del territorio”.

“Un’iniziativa concreta e al tempo stesso dall’alto valore simbolico che speriamo possa essere adottata anche da tutte le altre aziende sul territorio” commenta Simone Molteni, Direttore Scientifico di LifeGate. “Darsi la regola di una pianta per ogni nascituro aiuta in qualche modo a pensare al futuro ed occuparci del nostro presente.”

Aderendo al progetto “Bimbi verdi” CHEP conferma la propria vocazione green, parte di un programma aziendale che promuove il rispetto per l’ambiente e per la comunità. CHEP, infatti, pone una grande attenzione nei confronti delle risorse umane, con l’obiettivo di diffondere e condividere i valori della sostenibilità.

closing-skew
Skewed-grey-square

SEI UN'AZIENDA?

SEI UN CANDIDATO?

SEI UN GIORNALISTA O UN BLOGGER?

Vuoi migliorare gli effetti della tua comunicazione e gli impatti sul tuo business?

Non aspettare. Contattaci ora.

Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy

Sei intraprendente, proattivo, orientato ai risultati e cerchi un contesto in cui crescere e sviluppare i tuoi talenti?

Unisciti al nostro team.

Carica il tuo Curriculum Vitae (Max 1MB)


Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy

Vuoi saperne di più su Sound PR e/o sui nostri clienti?

Non aspettare. Contattaci ora.

Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy