fbpx
opening-skew

Torna indietro

masking

Addormentarsi è un problema? Da tempur utili accorgimenti per un dolce dormire

Da sempre la primavera, con il suo meteo instabile, le giornate più lunghe e il cambio di abitudini, ispira la saggezza popolare che fin dall’infanzia ci accompagna con il celebre detto “Aprile, dolce dormire…”.

Se tutte le leggende hanno un fondo di verità, tuttavia, esistono alcuni luoghi comuni sul sonno che vale la pena di smentire, come dimostra, fra gli altri,la National SleepFoundationdi Arlington (Virginia), e alcuni accorgimenti suggeriti da Tempur:

MITI DA SFATARE

1. Dormire non è importante, poche ore di sonno per notte sono sufficienti.

Dormire è importante per la salute e il benessere: ogni individuo necessita in media di 7-9 ore di sonno per notte. Il riposo influisce infatti su fattori come peso, energia e produttività, per cui una prolungata carenza di sonno può portare a stress e spossatezza.

2. Quando si è alla guida, aprire il finestrino, accendere la radio o il climatizzatore aiutano a restare svegli.

Questi rimedi comuni sono in realtà inefficaci: se si è assonnati l’unico rimedio indicato è fermarsi in un’area di sosta e dormire per 15-45 minuti. Le bevande contenenti caffeina contribuiscono a sconfiggere la stanchezza, ma il loro effetto dura poco e sono necessari circa 30 minuti prima che entrino in azione.

3. Il vino e le bevande alcoliche aiutano ad addormentarsi più velocemente.

L’alcool può avere un effetto calmante e velocizzare la fase di addormentamento, tuttavia aumenta il numero di volte in cui ci si sveglia durante la notte.

4. Guardare la televisione e lavorare al computer a letto aiuta a rilassarsi e ad addormentarsi.

Lavorare o guardare la televisione prima di andare a dormire può portare a stati di agitazione che compromettono la qualità del riposo: la camera da letto dovrebbe essere utilizzata solo per attività rilassanti.

5. La musica interferisce con un riposo corretto.

Per un dormire davvero “dolce”, gli scienziati dell’Università di Tübingen hanno dimostrato che una dolce e ritmata stimolazione sonora durante il sonno non solo non è nociva, ma può addirittura migliorare la memoria.

CONSIGLI UTILI

Tra le certezze resta tuttavia il fatto che per un riposo corretto sia fondamentale affidarsi a un materasso di qualità, in grado di sostenere il peso del corpo e accompagnarlo nei movimenti compiuti mentre si dorme: l’eccessiva pressione esercitata dal materasso, infatti, provoca l’esigenza di spostarsi influendo negativamente sulla qualità del sonno.

Tempur propone materassi dotati di uno speciale sistema allevia-pressione, che si ammorbidisce e si adatta perfettamente al profilo del corpo, dando la sensazione di assenza di gravità. Il comune poliuretano ha una configurazione cellulare irregolare che si comprime semplicemente sotto il peso, mentre lo speciale materiale termosensibile dei materassi Tempur è composto da miliardi di cellule aperte a forma sferica che rispondono alla temperatura e al peso del corpo, muovendosi e riorganizzando la propria posizione.

“Il materiale utilizzato per i nostri prodotti è frutto del programma di ricerca aerospaziale della NASA e vanta l’unica e prestigiosa certificazione Space Foundation”, spiega Eugenio Buttafava, Marketing Manager di Tempur “Inizialmente ideata per alleviare la pressione sopportata dagli astronauti al decollo, tale soluzione top di gamma oggi garantisce a tutti un sonno benefico e confortevole”.

La linea completa di materassi Tempur offre modelli di materassi differenti che vanno incontro alle diverse necessità di ogni membro della famiglia, per fornire a tutti il massimo livello di comfort e un sostegno ortopedico ottimale.

Condividilo su:

closing-skew

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skewed-grey-square

SEI UN'AZIENDA?

SEI UN CANDIDATO?

SEI UN GIORNALISTA O UN BLOGGER?

Vuoi migliorare gli effetti della tua comunicazione e gli impatti sul tuo business?

Non aspettare. Contattaci ora.

Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy

Sei intraprendente, proattivo, orientato ai risultati e cerchi un contesto in cui crescere e sviluppare i tuoi talenti?

Unisciti al nostro team. Consulta le posizioni aperte e inviaci il tuo CV.

Carica il tuo Curriculum Vitae (Max 1MB)


Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy

Vuoi saperne di più su Sound PR e/o sui nostri clienti?

Non aspettare. Contattaci ora.

Ho preso visione dell'Informativa privacy (riportata nel link in calce) fornita ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) n. 2016/679 relativa al trattamento dei miei dati personali da parte di Sound Public Relations Srl e, consapevolmente:


al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate.

Informativa Privacy