di

In: Avira, News

Avira annuncia la versione aggiornata di Avira Password Manager progettato per rendere gli account personali più sicuri e accessibili grazie alla crittografia delle note, al potenziato indicatore di efficacia delle password, alla migliore accessibilità al cloud e alla nuova interfaccia utente user-friendly.

Il pericolo che dati non protetti e password hackerate finiscano nelle mani sbagliate è concreto. Studi globali, indicano che le due principali attività svolte su reti Wi-Fi pubbliche non protette sono l’accesso a caselle di posta elettronica personali (59%) e il login agli account sui social media (56%)1. Queste azioni comportano il rischio che i dati degli utenti siano facilmente letti e che gli account vengano violati. Il pericolo è ancora maggiore se si considera che, come rivela un’indagine condotta da IBM2 su gruppi di persone di età compresa tra i 18 e i 24 anni e tra i 25 e i 34 anni, rispettivamente il 42% e il 41% utilizzano le stesse password su tutti gli account. È un paradosso: da un lato, servirebbe impostare una password sicura per ogni singolo account, ma dall’altro è difficile ricordarne tante. Proprio per rispondere alle esigenze di sicurezza degli utenti, Avira ha dunque lanciato una versione potenziata di Password Manager.

«La nostra strategia con Avira Password Manager è pienamente in linea con quella dei nostri prodotti di punta Antivirus e Phantom VPN: proteggere gli utenti nel mondo connesso e rendere la loro vita più sicura e allo stesso tempo più facile. Operiamo fornendo soluzioni che rispondano alle loro complesse e diversificate esigenze, e nel contempo ci impegniamo a contrastare le crescenti minacce nel panorama globale», ha dichiarato Travis Witteveen, CEO di Avira.

Avira Password Manager è una soluzione basata sul cloud: è quindi disponibile ovunque, indipendentemente dal dispositivo o da dove ci si trovi, grazie all’app, alla dashboard web e all’estensione del browser. L’utente deve solo ricordare la password principale e al resto pensa Avira Password Manager, rilevando e memorizzando le password già esistenti o generandone di nuove, uniche e inattaccabili. In questo modo Avira Password Manager non riduce solo il rischio di utilizzare password poco sicure per tutti gli account e i login, ma anche la fatica di ricordare o reimpostare quelle dimenticate. Avira Password Manager ha registrato circa 14 milioni di accessi in un anno. Normalmente, nel corso di un mese, gli utenti salvano, importano o creano altre 125.000 nuove chiavi di accesso.3

Panoramica dei vantaggi offerti da Avira Password Manager

  • Archiviazione sicura e controllo delle password e delle note: gestisce in modo sicuro e da un’unica posizione tutte le password e le note personali.
  • Generatore di password: genera chiavi di accesso efficaci e inattaccabili per tutti gli account associati ad Avira Password Manager e le memorizza all’istante. Il generatore mostra anche la sicurezza delle password, indicando il tempo necessario per hackerarle.
  • Password principale: l’utente sceglie una sola password per mantenere i dati al sicuro, l’unica che dovrà mai ricordare.
  • Estensione del browser: consente di passare facilmente da un account all’altro e inserisce automaticamente le credenziali di login.
  • Crittografia avanzata: Avira Password Manager utilizza la crittografia a 256 bit, la più sicura sul mercato.
  • Sincronizzazione automatica: sincronizza in modo automatico tutte le eventuali modifiche alle password e alle note su tutti i dispositivi su cui è installato.
  • Compatibilità con tutti i dispositivi più moderni: compatibile con la maggior parte dei dispositivi e dei sistemi operativi, tra cui Android, Windows, iOS e macOS di Apple. All’app mobile di iOS è stata aggiunta una speciale tastiera per consentire la compilazione dei moduli per i siti web.
  • Soluzione cloud: disponibile per tutti i dispositivi − PC, notebook, tablet e smartphone − e ovunque si trovi l’utente.
  • Importazione/esportazione delle password: consente l’importazione delle password su Avira Password Manager da altre applicazioni o browser e l’esportazione in un file CSV.

 «Avira Password Manager ha un’interfaccia semplice, è facile da usare e compatibile con una gamma completa di dispositivi», ha dichiarato Tim Gaiser, direttore dell’Avira’s Identity Protection Unit «L’utente deve solo ricordare la password principale con cui accedere all’app e sincronizzare tutte le chiavi di accesso degli account e le note su tutti i dispositivi, indipendentemente da dove si trovi e dal modello o dal sistema operativo utilizzato. Abbiamo completamente ridisegnato la grafica della dashboard web e delle nostre app per rendere l’interfaccia utente più accattivante e intuitiva».

Disponibilità e prezzo

Avira Password Manager è una soluzione gratuita di Avira, disponibile su https://www.avira.com/it/avira-password-manager

1) Dati globali di Statista del 2017

2) IBM Security: Future of Identity Study, 2018

3) Dati su Avira Password Manager raccolti tra aprile 2017 e aprile 2018