Avira Antivirus 2019 è più veloce nella rilevazione delle minacce e meno impattante sul sistema, grazie ad una rilevazione ultra leggera dei malware, focalizzata sui ransomware, con funzionalità premium per la sicurezza del cloud.

Avira annuncia la nuova famiglia di prodotti Avira Antivirus 2019, in grado di offrire sicurezza in modo rapido ed efficace per contrastare le minacce online. Questa nuova suite – disponibile sia nella versione Free che Pro – garantisce una protezione completa per tutti i dispositivi e i sistemi operativi, siano essi Windows, Android, iOS o MacOs.

Veloce e reattivo, non intralcia le tue attività quotidiane

Avira Antivirus 2019 risolve uno dei principali problemi che gli utenti si trovano ad affrontare quotidianamente, ovvero la lentezza nell’avvio del sistema e nell’esecuzione delle attività quando il software di sicurezza è attivo.

A seguito dei risultati ottenuti da rilevazioni interne, questa nuova suite garantisce infatti il minor impatto sui dispositivi degli utenti, con una media di prestazioni dalle 2 alle 5 volte superiori rispetto ad altri prodotti di sicurezza attualmente presenti sul mercato, offrendo al tempo stesso una protezione di primo livello contro le minacce online.

“La velocità di esecuzione è un aspetto fondamentale. Quotidianamente ci aspettiamo che i nostri dispositivi e le app ci garantiscano una certa reattività, senza rallentare le nostre attività” commenta Travis Witteveen, CEO di Avira. “Grazie ad Avira Antivirus 2019, l’utente usufruisce di un significativo incremento delle prestazioni durante qualsiasi attività, sia che si tratti di navigare, scaricare o eseguire applicazioni, il tutto usufruendo al tempo stesso della migliore protezione malware della categoria”.

Le grandi dimensioni non garantiscono qualità

Nel cyberspazio sono presenti oltre 500 milioni di virus e malware.

Per rilevarli e bloccarli accuratamente, è necessario che i prodotti dispongano di un grande database o di consistenti capacità di memoria per raggiungere un elevato livello di rilevamento. Tuttavia, poiché il numero di minacce continua a crescere in maniera esponenziale, i software di sicurezza che si affidano ai tradizionali rilevamenti non possono tenere il passo: rallentano i dispositivi all’avvio, impattano sulla memoria RAM e bloccano le risorse del sistema.

Il giusto impatto per una rilevazione efficiente delle minacce

La necessità di un software di sicurezza più efficiente è il motivo per cui Avira Antivirus 2019 offre nuove funzionalità di rilevamento basate sul machine learning di ultima generazione.

Abbiamo sostituito milioni di modelli tradizionali con nuovi sistemi di rilevamento sia per i dispositive Windows che Mac in grado di ridurre di ben quattro volte la dimensione di questi file.

Tutto questo si traduce in un netto vantaggio quando si tratta di avviare un dispositivo, ricevere gli aggiornamenti e velocizzare le operazioni quotidiane, offrendo al tempo stesso una protezione dai malware senza precedenti.

Reattività senza paragoni

Avira Antivirus offre una reattività senza pari, fondamentale quando si tratta di individuare e contrastare nuove minacce emergenti. Grazie al rilevamento del cloud, ogni dispositivo protetto funge da sensore per Avira, consentendo di rilevare efficacemente i nuovi attacchi emergenti. Non appena viene individuata una nuova minaccia, milioni di dispositivi vengono immediatamente protetti nel giro di pochi secondi. Inoltre, Avira 2019 Cloud Protection Plus offre agli utenti premium un accesso prioritario al cloud, garantendo una scansione ed una protezione dei file ancora più rapide.

I ransomware non sono più un problema

Ransomware e malware sono ben noti per i danni che sono in grado di arrecare, per questo il nuovo Avira Antivirus 2019 non si affida ad un’identificazione tradizionale. La funzione premium è in grado infatti di rilevare eventuali usi sospetti dei processi, modifiche al registro o tentativi di alterare, crittografare o eliminare i file personali, tutte attività malevole tipiche di un attacco ransomware.

Ciò consente di rilevare in tempi record nuovi ransomware prima che gli effetti negativi dell’attacco possano far danni. “Abbiamo messo a punto dei nuovi sensori e introdotto alcuni rilevamenti euristici avanzati per proteggere gli utenti dai classici attacchi con riscatto dei ransomware”, ha dichiarato Alexander Vukcevic, Direttore di Avira Protection Labs.

Queste nuove potenzialità lavorano in sinergia con tutte le altre tecniche di rilevamento sviluppate da Avira e con l’apprendimento automatico al fine di identificare e contrastare nel minor tempo possibile un’ampia tipologia di minacce in costante evoluzione.

Una suite dalla comprovata efficacia

Avira è un top performer costante nei test di sicurezza indipendenti, risultati ripetutamente riconosciuti da aziende del calibro di AV Comparatives e AV-Test.

“Avira ottiene sistematicamente i punteggi più alti per le categorie relative a prestazioni, impatto sul sistema e PC Mark”, ha sottolineato Alexander Vukcevic. “Siamo fermamente convinti che la sicurezza informatica non debba mai incidere sulle prestazioni, indipendentemente dal tipo di dispositivo”.

Nell’ultimo test realizzato da AV-Test Consumer, Avira ha ottenuto il punteggio più alto in tutte e tre le categorie di protezione, prestazioni e usabilità, guadagnandosi il badge TOP PRODUCT come miglior antivirus per Windows. Inoltre, in un recente test Android realizzato da AV-Test, Avira ha ottenuto il punteggio massimo sia in termini di protezione ed usabilità che per quanto riguarda le funzioni aggiuntive delle app. Infine, secondo il rapporto MacOS Security Report 2018 di AV-Comparatives, Avira ha raggiunto un tasso di rilevamento del 100% e 0 falsi allarmi per quanto riguarda la soluzione pensata per i Mac.

Sicurezza garantita per tutti i sistemi operativi

La nuova suite Avira Antivirus 2019 offre una protezione completa per tutti i sistemi operativi presenti sul mercato come Windows, Android, iOS e MacOS. Le soluzioni sono disponibili per il download sul sito ufficiale www.avira.com e su Google Play Store e Apple App Store.